From Zampakuto to One Piece

24 03 2009

Beh, diciamo che il titolo parla da sè, ma ci sembra doveroso darvi qualche ulteriore spiegazione.
Dopo un paio di mesi di sviluppo intenso di Zampakuto D20, abbiamo (alla buon ora) realizzato che il progetto non poteva avere compimento, a causa di limitazioni intrinseche allo stesso manga di Bleach. Lo scarso sviluppo dei personaggi (che alla fine hanno solo 2 evoluzioni in tutta la vita), la struttura troppo rigida della Soul Society (che impedisce una libera interpretazione del proprio personaggio e la creazione di una ambientazione viva e pulsante) e altre varie piccolezze (che non spiegheremo in questa sede, per ulteriori informazioni i contatti degli Yonnin li trovate un po’ ovunque) hanno contribuito a rendere il gioco per così dire “ingiocabile” e poco ispirante.
Ma dalle loro ceneri gli Yonnin rinascono con un nuovo fantabolante progetto, ebbene sì, come avete già potuto constatare dal titolo è già da due settimane in lavorazione il nuovissimo GDR basato sul capolavoro di Eiichiro Oda e sul tanto amato sistema D20.
Forgiati dal fuoco di mille GDR nei quali ci siamo in questo periodo cimentati (D&D, Rasengan, Zampakuto e Vampire: The Masquerade) è stato creato un sistema di gioco che da tanta importanza all’interpretazione del personaggio quanto al combattimento.
Con queste premesse il progetto si prospetta assai interessante, non vi resta che attendere le nuove news.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: